I tuoi risultati di ricerca

Sono il proprietario di un immobile dato…

Pubblicato da Elisabetta Marzatico sopra 2 Maggio 2007
0

Sono il proprietario di un immobile dato in affitto nel settembre 2003; alla prima scadenza ho mandato regolare disdetta alla conduttrice con lettera raccomandata entro sei mesi, perchè la conduttrice stessa non occupa stabilmente l’immobile (lettera f della legge), ma vi risiede soltanto per circa un mese all’anno, pur avendolo fornito di mobili e quant’altro.
La conduttrice, pur dichiarandosi disposta a lasciare l’appartamento, in realtà non lo ha ancora liberato dopo oltre sei mesi (la scadenza era il 30 settembre 2006), e non ha pagato il canone degli ultimi tre mesi.
Ora io vi chiedo: essendo io in possesso delle chiavi dell’appartamento (condizione accettata dalla conduttrice), posso rientrarne in possesso o almeno trattenere i mobili di sua proprietà come garanzia per il mancato pagamento del canone?
In alternativa, quale procedura giudiziaria seguire?

Non è possibile quanto da lei ipotizzato.
Dovrà rivolgersi a un avvocato e intraprendere un’azione di sfratto.

Confronto immobili